Vuoi un dessert a basso contenuto di zuccheri? Ecco le mie proposte sugar free

Alimentazione naturale/ Le mie ricette trofo/ Tutti gli articoli
Share on Facebook76Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Tweet about this on Twitter

Il Natale è decisamente alle porte e, che lo si voglia ammettere o no, in ogni menù della tradizione il dolce è sicuramente il re di queste feste.
Ma si sa, non tutti possono permettersi di gustarselo a cuor leggero! Così in soccorso viene la fantasia e, ovviamente, la natura.

Ecco quindi 3 idee sugar free per superare queste festività senza soffrire della mancanza del dolce.

Spiedini di frutta con fonduta di cacao

70742486 - chocolate fondue with fruits

Due anni fa, girando per i mercatini di Natale, a Merano trovai una bancarella che proponeva dei fantastici spiedini di frutta ricoperti di cioccolata.
Così ecco l’idea.

Sciogli 3-4 cucchiai di cacao amaro (o, se preferite, una tavoletta di cioccolata per diabetici) con della bevanda di riso o di mandorla e versa poi il tutto in un piccolo set per fonduta.
Da parte prepara dei kiwi a piccoli spicchi (o, se preferisci, mele o arance…) e, a piacere, una ciotola con della frutta secca tritata. Con uno stuzzicadenti intingi (senza esagerare!) il frutto nella fonduta e poi, se gradito, nella granella di frutta secca: la dolcezza del frutto con l’amaro del cacao si sposano alla perfezione e la frutta secca completa l’opera… da leccarsi i baffi!

Gelato alla banana

gelato-alla-banana

Lo scorso settembre ho partecipato su Facebook alla “Prova Vegana Crudista Igienista” organizzata da Serena Pacquolina (un’igienista naturale coi fiocchi!). Oltre ad essere stata un’esperienza fantastica, ben organizzata e molto formativa (oltre che curativa), ho imparato tante nuove ricette utili fra cui questa. 🙂 Ti assicuro che l’assenza dello zucchero non si sente neanche un po’!

Taglia a tocchetti 2 banane e mettile nel congelatore per almeno 4 ore. Frulla poi i pezzi con un frullatore dalle lame di metallo.
Con l’aiuto di due cucchiai forma delle palline di gelato che andrai poi a riporre in una ciotola.
Aggiungi sopra della frutta essiccata (bacche di goji, uvetta, more di gelso…) e la crema che si ottiene frullando 1 mela e 2 datteri Medjool (e se necessario un goccio d’acqua)… e il gioco è fatto!

Tortino di yogurt alla vaniglia

dessert-allo-yogurt

Questo tortino è un’alternativa morbida e cremosa che ti permetterà di concludere i pasti in modo gustoso ma leggero… vedrai che sorpresa!

  • 500 ml di “yogurt” bianco di soia
  • 8 cucchiai di farina di cocco disidratato
  • 1 baccello di vaniglia
  • 4 gr di agar agar
  • 4 cucchiai di corn flakes integrali
  • 1 mela tagliata a piccoli dadini

Sgocciola lo “yogurt” per togliere l’eventuale liquido in eccesso. Aggiungi poi la farina di cocco e l’interno del baccello di vaniglia mescolando bene gli ingredienti.
Prepara l’agar agar come da istruzioni riportate sulla confezione (per maggiori informazioni vedi il video qui sotto); al posto dell’acqua puoi usare la bevanda di mandorla.

Non appena pronta, unisci la gelatina allo yogurt.
Sbriciola i corn flakes grossolanamente.
Fodera degli stampini (possibilmente di vetro o ceramica) con della carta forno bagnata e strizzata e riempili con lo yogurt al cocco. Completa cospargendo la superficie con le briciole di corn flakes e riponi le forme in frigorifero.
Lascia rassodare la crema per almeno tre ore. Trascorso il tempo necessario capovolgi gli stampini sui piatti da dessert e guarnisci con i dadini di mela fresca (o granella di pistacchio o mousse di frutti di bosco…).
Per conferire un’ulteriore nota di colore, completa la decorazione con qualche foglia profumata di menta fresca.

Concludendo…

Sono ormai diversi anni che, per questioni di salute, devo limitare l’uso degli zuccheri nella mia dieta, così col tempo qualche trucchetto l’ho imparato. 😉 Queste sono le mie alternative al dolce tutte rigorosamente senza zucchero, ma se ne conosci anche tu delle altre, scrivile qui sotto… ci aiuteremo a vicenda!

Detto questo, auguri di buone feste a te e alla tua famiglia… buon Nataleeeeeeee! :*

Share on Facebook76Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Tweet about this on Twitter

Nessun commento

Cosa ne pensi? Lascia un commento!

AVVERTENZA

L'autrice non può essere ritenuta responsabile per l'eventuale uso improprio ed errata comprensione delle informazioni fornite in questo blog, o per qualsiasi danno o lesione alla salute, alle finanze o di altro genere, subiti da qualsiasi individuo o gruppo che ritenga di aver agito in base alle informazioni contenute in questo blog. Tutti i suggerimenti e le opinioni inseriti da me in questo sito hanno finalità divulgative e non intendono sostituire il parere del medico igienista. Sconsiglio pertanto il fai da te e la sospensione autonoma di eventuali cure mediche e/o farmacologiche. Inoltre, prima di provare terapie e prodotti naturali o cibi particolari, occorre accertarsi che questi non interferiscano con altri rimedi (medicinali e non) già in uso e che siano compatibili con eventuali intolleranze o allergie. Se il lettore nutre dubbi sul proprio stato di salute è bene che si rivolga al medico in grado di avere tutte le conoscenze e competenze necessarie allo scopo. NOTA. A tutti coloro che si avvicinano alle pratiche naturali, segnalo che gli igienisti (fra cui il dott. Ettore Hyeraci) promuovono l’autogestione della propria salute; si precisa comunque che tale condizione necessita di una preparazione adeguata conseguibile con specifiche letture e partecipazione a seminari o incontri specifici.

Ti potrebbe interessare