Lettera al destino… chi decide sulla propria salute?

Pensiero positivo/ Tutti gli articoli
Share on Facebook14Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Tweet about this on Twitter

Caro destino,
io per indole non credo incondizionatamente all’astrologia e men che meno alle previsioni del futuro, ma in questi ultimi anni qualche segreto credo d’averlo imparato, soprattutto dopo aver visto il corpo da dentro.

Il corpo da dentro

Il corpo visto da dentro è una grande nave da crociera in viaggio, piena zeppa di cabine e di comfort all’ultima moda; e ci lavorano a migliaia, in gran parte tecnici, meccanici e addetti al servizio pulizia … tutti affaticati, perché si sgobba un sacco dentro al corpo.
Dento al corpo non ci si ferma mai; c’è chi dirige, chi pulisce e chi controlla i macchinari: ognuno ha la propria mansione.

La malattia

Il comandante è un soggetto top level con tre lauree e un master in ingegneria gestionale, ma è decisamente un tipo instabile e ogni tanto fa le bizze.

Così a volte succede che qualcosa non proceda a dovere e che, nel giro di poco tempo, tutto vada in malora.
In questi casi il corpo visto da dentro sembra un’imbarcazione arrugginita… un vecchio catorcio da rottamare. E ti chiedi come riesca a stare a galla.

Poi, proprio quando tutto sembra perduto, sul ponte di comando salta fuori un personal trainer (counselor,  psicoterapeuta, motivatore… ognuno lo chiami come vuole!) forte e determinato che preme un pulsante e la nave, come per magia, torna a funzionare in tutto il suo splendore.

Una macchina delicata

Caro destino, io so poche cose ma il corpo visto da dentro è una macchina molto fragile e basta poco per sciupare tutto.

Non credo nelle previsioni di Paolo Fox e in chi legge dentro una sfera di cristallo: sono le scelte quotidiane e la capacità di ascoltarsi e di volersi bene a creare il proprio futuro e a rendere la propria imbarcazione una bellissima nave extra lusso.

Così ora ti saluto facendoti un inchino e sventolandoti in faccia il mio nuovo diario di bordo! Au revooo-oir!

Share on Facebook14Share on LinkedIn0Pin on Pinterest0Tweet about this on Twitter

Nessun commento

Cosa ne pensi? Lascia un commento!

AVVERTENZA

L'autrice non può essere ritenuta responsabile per l'eventuale uso improprio ed errata comprensione delle informazioni fornite in questo blog, o per qualsiasi danno o lesione alla salute, alle finanze o di altro genere, subiti da qualsiasi individuo o gruppo che ritenga di aver agito in base alle informazioni contenute in questo blog. Tutti i suggerimenti e le opinioni inseriti da me in questo sito hanno finalità divulgative e non intendono sostituire il parere del medico igienista. Sconsiglio pertanto il fai da te e la sospensione autonoma di eventuali cure mediche e/o farmacologiche. Inoltre, prima di provare terapie e prodotti naturali o cibi particolari, occorre accertarsi che questi non interferiscano con altri rimedi (medicinali e non) già in uso e che siano compatibili con eventuali intolleranze o allergie. Se il lettore nutre dubbi sul proprio stato di salute è bene che si rivolga al medico in grado di avere tutte le conoscenze e competenze necessarie allo scopo. NOTA. A tutti coloro che si avvicinano alle pratiche naturali, segnalo che gli igienisti (fra cui il dott. Ettore Hyeraci) promuovono l’autogestione della propria salute; si precisa comunque che tale condizione necessita di una preparazione adeguata conseguibile con specifiche letture e partecipazione a seminari o incontri specifici.

Ti potrebbe interessare